Vogliamo Trasparenza

La campagna Vogliamo Trasparenza è stata lanciata nella primavera del 2012 con lo scopo di chiedere al Parlamento ed al Governo di procedere alle nomine dei membri dell’Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni e del Garante privacy attraverso procedure trasparenti e meritocratiche.

La campagna “Vogliamo Trasparenza” ha registrato l’adesione di decine di associazioni della società civile italiana in rappresentanza di centinaia di migliaia di cittadini ed ha indotto i Presidenti di Camera e Senato – per la prima volta nella storia del Paese – a raccogliere i curricula dei candidati a membri delle Authority.

Il Parlamento ha poi, tuttavia, deciso di procedere alla nomina dei componenti delle due Autorità secondo il tradizionale metodo di spartizione partitica delle poltrone e Open Media Coalition ha, dunque, impugnato dinanzi ai Giudici amministrativi le nomine dei membri dell’Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni [n.d.r. in assenza di un atto formale di nomina non è stato possibile fare altrettanto per i membri del Garante Privacy].

La campagna “Vogliamo Trasparenza” è tuttora in corso e nel suo ambito, nei prossimi mesi, la coalizione chiederà a tutte le istituzioni italiane che hanno la responsabilità di procedere a nomine a cariche pubbliche di adottare un apposito codice le cui regole garantiscono trasparenza e meritocrazia nella selezione.

Vai al sito VogliamoTrasparenza.it »